lunedì 9 dicembre 2013

Tortino di coste e ricotta di capra!




Lo confesso questo tortino è stato il frutto di un'improvvisazione per finire la ricotta che stava per scadere, e come sempre le ricette improvvisate sono fantastiche!
Per prima cosa ci servono delle coste, possibilmente quelle non troppo grosse e poi la ricotta di capra che è già bella saporita di suo, le uova e del parmigiano.






Ingredienti 

1 cespo di coste
1/2 cipolla
olio sale e pepe
ricotta di capra 150 gr circa
2 uova
2 cucchiai di parmigiano

Cominciamo con le coste, dovrete dividere i gambi dalle foglie e tagliare i gambi a pezzettini più piccoli e le foglie a pezzi più grandi perchè poi si rimpiccioliscono. Prima rosoliamo la cipolla e poi ci buttiamo i gambi tagliati e li rosoliamo (in questo modo i gambi che sono più duri cuoceranno di più) poi buttiamo anche le foglie tagliate e rosoliamo bene regolando di sale e pepe.
Nel frattempo setacciamo la ricotta con un passino, ci mettiamo le uova e amalgamiamo bene, mettiamo il parmigiano e poi il sale. 
Quando le coste saranno pronte le facciamo raffreddare e poi le uniamo al composto di ricotta, mescoliamo bene e mettiamo in una teglia rivestita di carta forno spolverizziamo di grana e pangrattato e cuociamo a 180 ° per circa 20 minuti, gli ultimi 5 di grill!