giovedì 1 dicembre 2011

Pane soffice!


Sì ho riprovato a fare il pane, ma sta volta è venuto bene finalmente, soffice e profumato...io ho usato la metà della dose seguente perchè dato che non sapevo come sarebbe venuto non volevo rischiare....












500 g di farina manitoba
130 g di acqua 
1 cucchiaio e mezzo di acqua 
25 g di lievito 
130 g di latte 
20 g di burro 
1 cucchiaio di zucchero 
2 cucchiaini rasi di sale






Sciogliere il lievito col cucchiaio e mezzo di acqua e lo zucchero, inserire nel boccale li latte col burro, il sale e l’acqua: vel 5 per 20”. 

Aggiungere un terzo della farina e impastare a vel 4-5 per 10”, aggiungere il lievito sciolto e mescolare ancora pochi secondi. 






Aggiungere tutta la farina, impastare a vel 6 per 30” poi 2’ di spiga.






Sulla spianatoia formare due palle dall’impasto e schiacciarle fino a farle diventare due ovali, piegateli in due e arrotolateli partendo dal lato più largo (come per una brioches), fino ad avere due corti filoni. 








Disponeteli sulla placca del forno coperta con carta forno, in modo che l'ultima piega rimanga sotto, e riponeteli nel forno freddo. 
Accendete il forno a 200° per 1 minuto, poi spegnetelo e lasciate riposare per 30 minuti. Senza aprire lo sportello accendete ancora a 200° (se il forno è ventilato dopo 7-8 minuti abbassate a 170° e proseguite la cottura per un totale di 45 minuti) e cuocete per 45’ circa. Se prende troppo colore coprite le pagnotte con carta stagnola o carta forno.