giovedì 24 ottobre 2013

L'autunno di Blog Uniti: Whoopie pie alla zucca con farcia al pistacchio...













L'autunno per me è una stagione magica, i colori cambiano e tutto si tinge delle tonalità più calde, le tonalità di un bel fuocherello nel camino che ci scalda in queste prime giornate di freddo e umido.... 
Per combattere il grigume quindi protagonisti delle mie ricette saranno i colori che vanno dal giallo all'arancio al rosso...come la zucca ad esempio!!
Ieri sera abbiamo avuto amici a cena per cui ho cucinato tutto il pomeriggio e tra le cose che ho preparato ci sono anche questi dolcetti, era un anno che li volevo fare e devo dire che l'attesa è stata ricompensata. 
Poichè avevo una zucca e Halloween è vicino ho scelto questo abbinamento con i pistacchi in onore del mio amico siculo :-)



Ingredienti per i whoopie tratti dal libro Whoopie!

1 uovo
180 g zucca a cubetti
120 gr burro a temperatura ambiente
120 gr zucchero di canna
200 gr farina 00
1 cucchiaino lievito in polvere
1/2 cucchiaino bicarbonato
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la farcia 

100 gr pistacchi al naturale sgusciati
1 cucchiaio di zucchero a velo
panna 250 ml

Mettiamo la zucca a cubetti su della carta forno e inforniamo a 200° fino a che sarà morbida (non fatela scurire troppo) poi la frulliamo bene e la lasciamo raffreddare.
Nel frattempo lavoriamo il burro morbido con lo zucchero creando un mix spumoso, poi incorporiamo l'uovo e la vaniglia sempre mescolando con le fruste e successivamente uniamo la zucca.
In un'altra ciotola setacciamo insieme la farina, il lievito il bicarbonato e il sale e successivamente li incorporeremo al composto umido di prima con una spatola. Se volete potete aggiungere a questo punto del colorante arancio per dare maggiore colore al tutto (dipende molto da quanto la zucca ha colorato l'impasto e dal vostro gusto personale).
Ora viene la parte divertente. 
Dovete prendere dei fogli di carta forno e disegnare dei cerchi di circa 5 cm di diametro con la matita tenendoli distanziati tra loro perchè in cottura l'impasto crescerà. Una volta preparati almeno 4 fogli con 12 cerchi (più o meno è la dose che è venuta a me) mettete l'impasto in una sac a poche e cominciate a formare delle palline al centro di ogni cerchietto (la carta forno va girata dal lato su cui non avete scritto tanto è trasparente) poi infornate a 180° per circa 12-14 minuti, poi vanno fatti raffreddare su una gratella.

Mentre i whoopie si raffreddano bisogna fare la farcitura. 
Io in questo caso ho voluto, come spesso accade, fare di testa mia per cui ho usato i pistachi. li ho ridotti in una specie di pasta (questo vi riesce solo coun un frullatore molto potente) poi ho montato la panna con un po' di zucchero a velo e ho mischiato la pasta di pistacchio. Risultato: era tutto troppo molle e quindi li ho farciti e messi in freezer e serviti a mo' di gelatini...beh erano comunque buoni.
Se invece volete fare una crema più consistente da tenere fuori dal frigor dovete fare la ganache al cioccolato bianco con 200 gr cioccolato bianco e 200 gr di panna, sciogliete il cioccolato nella panna a fuoco basso poi fate raffreddare in frigorifero e montate con le fruste, da ultimo aggiungete la granella di pistacchio e farcite i whoopie!!