martedì 29 ottobre 2013

Lo svuota frigor: vellutata vegana di cavolo rosso!

Eccomi qui a dover partire per lavoro per un paio di giorni e con il frigorifero praticamente vuoto...ho solo a disposizione un cavolo rosso (comprato solo perchè mi piaceva il colore lo confesso), carote, cipolla e una povera patata giù giù nel cassetto tutta sola.
Mi sono detta cavolo (!) adesso mi invento una bella vellutata ricca di vitamine e da gustare calda che non guasta di sti tempi!



Ingredienti per due

1/4 di cavolo rosso 
1 carota
1/2 cipolla
1 scalogno
1 patata
brodo vegetale q.b.
sale 
pepe
olio EVO

Benissimo partiamo con la parte più pallosa, la preparazione delle verdure...le laviamo le sbucciamo se dobbiamo e le tagliamo. 
Poi mettiamo due cucchiai d'olio in padella e lo scaldiamo, facciamo poi rosolare la cipolla e lo scalogno, mettiamo le carote e le patate tagliate a pezztti e da ultimo il cavolo, mescoliamo un po' per fare insaporire, aggiungiamo un po' di brodo e saliamo poi copriamo con il coperchio e lasciamo sobbollire per circa 20 minuti controllando sempre il livello del liquido perchè dovrà essere a filo delle verdure. 
Quando tutto è morbido possiamo frullare con il mixer a immersione e regolare la consistenza, se è troppo denso aggiungere un goccio di brodo al contrario se è liquido rimetterlo un po' sul fuoco COPERTO perchè schizza maledettamente come la lava incandescente!
Servire con un filo d'olio a crudo e una fetta di pane, io che non sono vegana ho messo anche una spolverata di parmigiano, perdonatemi!!