martedì 29 marzo 2011

Cornucopie con crema Chantilly e fragole...

Eccomi qui...si lo so è qualche giorno che non scrivo ma il week end è stato davvero impegnativo a livello culinario e non solo....
Allora per la cena di sabato sera con gli amici ho fatto un dolce a detta di tutti buono e pure bello, perchè si sa che in cucina l'estetica non guasta, per cui lo voglio condividere con voi!!



Ingredienti:
Una confezione di pasta sfoglia rettangolare già pronta
1 uovo
Per la crema Chantilly
500 ml di latte fresco alta qualità
150 gr zucchero semolato
100 gr di tuorli
60 gr maizena
1/2 bacca di vaniglia
250 ml panna fresca da montare


Fragole tagliate a pezzettini con un pochino
di zucchero.


Procedimento:
Prendete della carta di alluminio e create tanti coni della dimensione desiderata, io da una confezione di pasta ne ho fatti 6 abbastanza grandi.
Dalla pasta sfoglia srotolata ricaviamo con un coltello tante striscioline di circa 1 o 2 cm e cominciamo a ricoprire accuratamente i nostri coni di alluminio sovrapponendo leggermente le strisce su loro stesse man mano che le arrotoliamo, spennelliamo la nostra cornucopia con l'uovo precedentemente sbattuto e poi la passiamo nello zucchero semolato. Cuociamo per 10-15 minuti (fino a che sono un po'dorate) a 200°, sforniamo lasciamo raffreddare e solo allora togliamo delicatamente i coni di stagnola.
Nel frattempo che le cornucopie cuociono prepariamo la crema. 
Mettiamo latte e metà zucchero in un pentolino e portiamo ad ebollizione. Sbattiamo i tuorli con il resto dello zucchero, uniamo la maizena setacciata che servirà per addensare e i semi di vaniglia. Appena il latte bolle lo si spegne e si versa la metà sul composto di uova e si mescola bene, si mette il resto del latte sul fuoco, lo si riporta a bollore e si versa il composto di uova nel pentolino mescolando ora il tutto sul fuoco con una frusta fino a che non vediamo che la crema si addensa ed è quindi pronta. Togliamo dal fuoco, versiamo in una ciotola e facciamo raffreddare avendo cura di coprire la ciotola con la pellicola trasparente che vada a toccare la crema così che la superficie non si indurisca.
Quando la crema sarà fredda aggiungeremo la panna precedentemente montata molto delicatamente.


Componiamo il piatto con una cornucopia riempita di crema (ci possiamo aiutare con una sacca a poche) e con le fragole!