martedì 23 ottobre 2012

Seconda lezione corso di Pasticceria....


Ragazzi sono tornata ieri sera a mezzanotte passata ma non ero stanca, avrei continuato a cucinare anche a casa....poi per fortuna mi sono spenta!!


Ieri sera abbiamo fatto la seconda fantastica lezione del corso di cucina con lo Chef Claudio Venturini a Casa di Mela www.casadimela.it ed anche questa volta sono state 4 ore piene di tante ricette fantastiche e di vari trucchi da ricordare.

La parte più affascinante è stata a mio parere quella in cui Claudio ci ha insegnato a pastorizzare le uova in modo casalingo per evitare di usarle crude dato che nemmeno lui si fida più nonostante abbia la possibilità di avere accesso ai prodotti di qualità superiore presenti sul mercato. Le uova crude sono troppo rischiose al giorno d'oggi per cui se volete usarle per fare una mousse (come quella della foto) oppure il tirami sù usate questo metodo che vi spiegherò perchè così andrete sul sicuro.

Pastorizzazione uova:

La tecnica si chiama Pate a Bome e si fa con 
30 gr di acqua
200 gr di zucchero
300 gr uova intere a temperatura ambiente

Non si deve far altro che portare acqua e zucchero ad una temperatura di 121 °C (misurabile con un apposito termometro da cucina) e versarla sulle uova mentre si stanno montando e poi si lascia in funzione la planetaria fino a che il composto sarà freddo (lo si sente toccando la planetaria esternamente). 

Poi abbiamo visto una pasta frolla classica, base per una torta con ripieno di crema di limone che poi vi metterò quando la farò e una frolla più rustica base per la Linzer torte, un plum cake classico servito con una salsa calda alla vaniglia...e la pasta a sigaretta quella che serve per fare le decorazioni croccanti...anche quella sarà prossimamente sul blog...stay tuned!!

Gnam!