mercoledì 30 novembre 2011

Riso con porri e zola, una goduria!






Beh tanto per cambiare un po' dai soliti dolci a fiumi che vi propino oggi voglio farvi conoscere questa ricetta di risotto secondo me (e il marito + gli ospiti) è davvero squisita.




Ingredienti per 4 persone:


3 porri tagliati a rondelle sottili
400 gr riso
brodo* circa 2 litri
zola 50 gr
grana padano per la cialda
olio sale
vino bianco mezzo bicchiere circa







Far rosolare i porri in una pentola bassa e larga con olio d'oliva, quando sono belli coloriti aggiungere il riso e mescolare facendolo tostare un poco, sfumare col vino bianco e poi cominciare con il brodo* fino ad ultimare la cottura del riso, assaggiandolo e regolando di sale se è necessario. 


A fine cottura spegnere il fuoco e mettere lo zola a pezzetti e mantecare bene, servire.





























Io l'ho abbellito con una semplice cialda di grana fatta con un paio di cucchiai di formaggio grattugiato fatti scaldare in una pentola antiaderente con carta forno e un coppa pasta per dargli la forma rotonda che poi ho diviso...facile no??!!




Per il brodo è necessario avere un paio di pezzi di gallina (che poi si mangia ed è buona e leggera) una carota, del sedano o mezzo porro, una cipolla e una patata e sale una manciata, si mette tutto in acqua fredda abbondante 2 o 3 litri e si fa cuocere a fuoco medio per 3 ore, assaggiandolo per vedere se manca di sale o altro.
Si conserva in frigorifero per 4 o 5 giorni.